IT

13.04.22: RASSEGNA “CONTAMINA OFF”

ACCESSIBILITA'
  • Il teatro dispone di aree riservate alle persone con disabilità su sedia a ruote in 1° e 2° Platea, alle quali è possibile accedere a titolo completamente gratuito.
  • Per prenotazioni relative a tali aree contattare la biglietteria del teatro al N. 0565 30385 o via email all'indirizzo metropolitanpiombino@gmail.com.
  • Sono altresì previsti posti riservati agli accompagnatori in prossimità delle aree accessibili. Per gli accompagnatori è previsto il regolare pagamento del biglietto.

Indirizzo

Piazza Cappelletti, 2 - 57025 PIombino Indicazioni

Descrizione

13.04.22: RASSEGNA “CONTAMINA OFF”

RASSEGNA “CONTAMINA OFF”
SCONOSCIUTI

Ideazione e drammaturgia originale Collettivo Landscape7
Progetto di e con Francesco Ferrieri, Daniele Pilli, William Caruso, Chiara Migliorini, Dacia D’Acunto, Elena Fioretti, Gianpaolo Valentini, Valerio Apice, Elena De Carolis
Produzione Collettivo Landscape7/Associazione Culturale Lotus


Sconosciuti nasce dall’incontro, avvenuto durante il lockdown del Marzo 2020, di un gruppo di artisti professionisti, che si sono conosciuti on line tramite il movimento "E come Eresia". Il rapporto col pubblico è stato da subito uno spunto di riflessione e proposta di azione. Così i temi dell’incontro tra sconosciuti e la relazione con gli spettatori hanno portato all’ideazione del progetto. Nell’impossibilità di incontrarsi dal vivo, la relazione tra teatro e pubblico, fortemente in crisi già da tempo, si acuisce, chiedendo al teatro, che per definizione esiste nell’incontro dal vivo e vivo, una riflessione e uno sforzo di immaginazione ulteriori.

Come riportare l’esperienza dell’esser presenti insieme in uno stesso luogo e in uno stesso tempo, in una distanza, attraverso un filtro? E laddove il filtro non sia presente ma possa di nuovo esistere un qui e ora fisico e corporeo che si adatta alla modalità di distanza, cautela e tutela, come si rigenera il rapporto tra l’agire e il vedere, tra il fare e l’assistere e come cambia il concetto della partecipazione?

Da queste domande si sviluppa la trama affrontata dal gruppo che cerca di raccontare, come testimonianza viva e presente, il rapporto spezzato, cambiato e in cerca di rinnovamento e rinascita tra due mondi sconosciuti, quello degli attori e quello del pubblico, con toni ironici, in un momento storico in cui il Teatro non sarà mai più quello di prima.

Condizioni

Evento soggetto a disposizioni anti-covid:

  • all’ingresso dell’area spettacolo verrà effettuata la registrazione degli spettatori
  • obbligatorio l’uso della mascherina
  • maggiori informazioni

 

 
Costi del servizio di prenotazione: € 1,00